Biografia

E’ pittore, scultore, fotografo, ceramista, xilografo, litografo, serigrafo.
Sue opere si trovano in importanti collezioni d’arte, pubbliche e private, in Italia e all’estero.
Nella sua pittura vi sono i colori solari della sua terra natia, la Sicilia.
E’ nato a Marsala (TP) il 29/08/1942, vive e opera in Sicilia (Marsala), Calabria (Reggio Calabria), Lazio (Roma).
Grande successo una delle ultime personali all’estero, in Argentina, patrocinata dal Consolato d’Italia in Mendoza (aprile 1994).
In Italia un’altra delle sue ultime rassegne è stata presentata alla Fiera di Bari in occasione dei Giochi del Mediterraneo. La mostra dedicata allo Sport è stata Patrocinata dal CONI - Federazione Italiana Sport Silenziosi. (giugno 1997).
All’estero ha esposto a Parigi (1974, Ruen (1974) Le Mans (1974), Montlucon (1974), Strasburgo (1974), New York (1974), Sidney (1978), Hong-Kong (1982), Mendoza (1997).
Riconoscimenti e premi non si possono elencare tutti; si ricordano alcuni di essi tra i principali: Premio “Marcaurelio” - Roma - 1976; Premio “Dante Alighieri” - Roma 1978; Premio “Scogliera d’Argento” - Costaraba - Catanzaro -1978; Premio “Il pino d’oro” - Villaggio Mancuso - Catanzaro; Premio “Montecitorio” - Roma - 1980; Premio “Pericle d’oro” - Bovalino - 1995; …, Premio Unità d’Italia – Sanbatello 2012, molti altri premi e riconoscimenti.
Ha avuto rapporti di collaborazione e amicizia con De Chirico - pittore; Andrè Verdet - pittore, poeta, filosofo, critico d’arte; Jean Henry Gamet (filosofo); Silvio Ceccato (cibernetico e filosofo); Ibraim Kodra (pittore); Remo Brindisi (pittore); Marc Chagal (pittore); Gabriele De Stefano (pittore e scultore); Mario Cortiello (pittore), Brunet (pittore), Felice Filippini (pittore), Nik Spatari (pittore), altri.
Ama realizzare opere di grande dimensione; si ricordano:
- Montagna armonia di vita (polittico di 36 tele di mt. 2, 20 x mt. 11,00) che. alla sua prima esposizione. Gli è stato dedicato un intero padiglione al “Salone della montagna - Torino esposizioni” - Torino (1979);
- Portale in bronzo - Chiesa s. Francesco da Paola - Marsala (1982);
- Cartella litografica - Scilla;
- Cartella litografica - Le stagioni;
- Polittico di 36 tele (mt. 11,00 x mt. 2,20) “Montagna armonia di vita”;
- Cartella litografica - Stemmi delle province di Calabria;
- Serigrafia “Ventennale del Parco Nazionale dell’Aspromonte”;
- Cartella litografica 12 soggetti sulla fauna e ambiente.
- Ha allestito diversi disegni grafici di annulli commemorativi postali.
- Ha realizzato murales a “Calampisu” - Trapani; “Diamante” - Cosenza; Ricadi Catanzaro).
Ultime sue mostre:
- Roma, dal 12 dicembre 1997 al 6 febbraio 1998 presso il Salone esposizioni dell'Agenzia Ecologica del Ministero delle Politiche Agricole, "Sport e natura" - 30 anni di opere, è stato uno dei più grandi eventi culturali italiani dove i visitatori attraverso il percorso dell’arte erano portati all’amore dello sport e della natura.
- Roma, dal 3 marzo al 3 aprile 1999, presso la Galleria S. Bernardo – P.zza S. Bernardo, “Natura e Ambiente – 30 anni di opere”, è stato un grande evento nella capitale per il grande afflusso di pubblico e perché l’allora ministro ai beni culturali ha programmato la visita di scolari e studenti di ogni ordine e grado di scuole e istituti romani.
- Reggio Calabria, dicembre 2007, galleria Palazzo Comunale “ Re Federico 40 anni di opere”. Sono stati esposti il polittico di 36 tele “Montagna armonia di vita”, serigrafie, litografia, pitture, disegni, scultura, ceramiche.
- Da anni sta lavorando a quattro grandi mostre: una sugli spaventapasseri; un’altra sui labirinti ed un’altra ancora sui bersagli.
Attualmente sta preparando i progetti e le opere per la biennale di Venezia 2013, dove dovrebbe esporre, in un apposito padiglione, l’evento “Ultima sfinge”.